La GT Verifiche Srl nasce dall’esperienza di un team di tecnici professionisti specializzati in sicurezza elettrica e di messa a terra.

Su di noi

La GT Verifiche Srl abilitata dal Ministero delle Attività Produttive a svolgere le attività di verifica periodica e straordinaria su tutte le aree impiantistiche previste dal DPR 462/01:

  • Impianti di messa a terra alimentati fino a 1000V;
  • Installazione e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche;
  • Impianti elettrici collocati in luoghi di lavoro con pericolo di esplosione.

Abbiamo impostato l'attività di verifica riservando una particolare attenzione alle esigenze del cliente. La GT Verifiche si avvale di personale giovane e qualificato, dalla comprovata competenza ed affidabilità, caratteristiche che garantiscono la necessaria qualità delle verifiche ispettive offerte. Offriamo la nostra esperienza a servizio delle imprese che hanno a cuore la sicurezza dei lavoratori e che di conseguenza intendono creare una realtà aziendale solida, duratura e proiettata al futuro.

Servizi

DPR 462

Il DPR 462 del 22 ottobre 2001 disciplina i procedimenti relativi alle installazioni e alle verifiche periodiche/straordinarie di impianti elettrici e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche collocati nei luoghi di lavoro.

La novità rilevante del decreto 462/01 riguarda il datore di lavoro sul quale grava la responsabilità di richiedere e far eseguire le verifiche periodiche degli impianti di messa a terra e dei dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche. Il decreto si riferisce agli impianti realizzati nei luoghi di lavoro, intendendo con questa nozione tutte le attività produttive nelle quali vi sia almeno un lavoratore subordinato o lavoratori ad esso equiparati.

Tali verifiche possono essere effettuate da Organismi di Ispezione Abilitati dal Ministero dello Sviluppo Economico o in alternativa dalle ASL o ARPA. GT Verifiche Srl è abilitata allo svolgimento delle verifiche periodiche e straordinarie ai sensi del DPR 462/01 nelle seguenti aree:

  • Impianti di messa a terra di impianti alimentati fino a 1000 V
  • Impianti di messa a terra di impianti alimentati con tensione oltre i 1000 V
  • Installazioni e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche
  • Impianti elettrici collocati in luoghi di lavoro con pericolo di esplosione

Verifiche periodiche e straordinarie

Il datore di lavoro ha l’obbligo di richiedere le verifiche periodiche degli impianti di messa a terra e dei dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche. La frequenza di tali verifiche dipende dalla tipologia dell’impianto.

In particolare, il DPR 462/01 prevede la seguente periodicità biennale, per impianti e dispositivi di protezione installati in:

  • Cantieri temporanei o mobili, cioè qualunque luogo in cui si effettuano lavori edili o di ingegneria civile;
  • Locali adibiti ad uso medico
  • Ambienti a maggior rischio in caso di incendio
  • Luoghi con pericolo di esplosione

quinquennale, nei casi restanti

Le verifiche straordinarie, invece sono richieste nei seguenti casi:

  • Esito negativo della verifica periodica
  • Modifica sostanziale dell'impianto
  • Richiesta del datore di lavoro

Contattaci!




011-2979812

011-2231713

011-2979812

Top